2Picture

2Picture MediA NEWS

25
Mag

BIOGROOVE, USA in retrospettiva

Photo shared on in Travel
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 2303


Come si suol dire, tutto è possibile... "Il Duo" è rientrato e cosi' siamo rientrati anche noi. Più di 4500 miglia di strada, 2 macchine, qualche allerta Tornado, un pò di Oceano Atlantico, un sacco di musica, molti cambiamenti di piani, un cristallo rotto, un pò di NASA, tanti tanti tanti animali selvatici, un numero incredibile di foreste vergini, un goccio di Jack Daniels e piano piano ma inesorabilmente ancora un pizzico di BIOGROOVE. Mischiate tutto con un Aereo in Panne e con abbastanza equipaggiamento "da viaggio" video/foto da bastare per un anno, e avrete la ricetta perfetta per il vero "Viaggio Americano". E' cominciato tutto un paio di mesi fa mentre, durante una telefonata con Nino, l'idea è semplicemente venuta a galla.

pat -- "Nino, ma state andando a suonare alla Carnegie Hall ... immagino abbiate già qualcuno che documenterà tutto questo... vero?"
Nino -- " beh .. a dire la verità no .. non ci avevo neanche pensato"
pat -- ".. se trovi qualcuno che possa pagare almeno le spese per venire fino a li a fare un po' di foto e dei video ... ci siamo !!"
Nino -- "sai cosa.. lasciami un paio di giorni per qualche telefonata e ti faccio sapere, non si sa mai"

Due giorni dopo avevamo un budget per un Volo, una macchina ed un po' di spese. Il nostro viaggio per gli Stati Uniti con BioGroove era sul Menù.

GMI, o meglio la Fondazione Gioventù Musicale d'Italia, il trampolino per le avventure di Nino e Vito, aveva accettato l'idea di fare da sponsor per il materiale che avrebbe raccontato la storia di questi due giovani musicisti e della loro creazione, "il Duo BioGroove". Biogroove è formato da Antonino Errera e Vito Amato, musicisti che hanno fuso le esperienze della musica classica, del jazz, della musica contemporanea e dell'improvvisazione, in un’unica sfera musicale. Da sempre si dedicano alla ricerca del suono cercando di valorizzare ed esaltare i particolari timbri che il mondo degli strumenti a percussione offre.

La Gioventù Musicale d’Italia, fondata a Milano nel 1952 è la sezione italiana della Federation Internationale des Jeunesses Musicales, un’organizzazione internazionale, creata a Bruxelles nel 1945, di cui fanno parte più di 40 Paesi in tutto il mondo, con lo scopo comune di diffondere la musica presso i giovani, senza distinzioni di cultura, razza, lingua. La sua attività è vastissima e spazia dalla musica classica, che ne è la base, al jazz, al folk, alla musica etnica, fino alle più recenti espressioni musicali. Il 28 giugno 2005 l'Associazione Gioventù Musicale d'Italia si è trasformata in Fondazione. Questa trasformazione sancisce non un cambiamento ma un rafforzamento degli alti scopi culturali e sociali che sono alla base dell'Istituzione.

Vi starete chiedendo, e cosa centra tutto questo con 2Picture Media? Semplice... Il nostro lavoro era di raccogliere e organizzare del materiale sul fantastico duo e metterlo in contesto. In breve, la GMI ci avrebbe fatto arrivare li e a noi non rimaneva altro che "girare".

E' nata cosi' la collaborazione tra Belluno ( e paesi limitrofi) e Palermo (e paesi limitrofi). Nino, Vito, Katia ed Io il 28 Aprile 2014 eravamo in viaggio per Gli Stati Uniti D'America. La destinazione finale il 14 Maggio, la Prestigiosa Carnegie Hall nel cuore della Grande Mela, New York City. Mi sorprende sempre la semplicità con la quale a volte si trova "uno scopo"... Il Nord Italia incontra il Sud Italia nientemeno che in USA.

Certo abbiamo avuto un bel da fare, Biogroove era diretto in Volo in Arkansas mentre noi viaggiavamo in Auto, Molti piani cambiati e molte cose pianificate che per un incredibile numero di ragioni non sono potute succedere, ma allo stesso tempo, e per un altrettanto incredibile numero di ragioni, molte altre cose meravigliose sono successe. Qui vi vogliamo presentare il primo Video Trailer che assieme ad altri post recentemente pubblicati (CLICCATE QUI PER DETTAGLI E FOTO) e con altro materiale che posteremo nelle prossime settimane, è il preludio di un progetto un pò più grande del quale vi parleremo ancora.

 

Spero vi godiate le immagini e come sempre date un pò di supporto al nostro lavoro con un Like sulla nostra Pagina Facebook.

Fino alla prossima Questo e quanto !! 

Rate this blog entry:
1