2Picture

2Picture MediA NEWS

25
Apr

PUNKDEMIC TRAP

Posted on in News
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 572

Cosa si può dire dopo aver trascorso qualche ora con degli artisti straordinari alla Tipoteca di Cornuda (Treviso))... solo cose BUONE. Tipoteca è Museo, Archivio, Biblioteca, Galleria, Auditorium e molto altro. Consiglierei e incoraggio tutti a visitare questo posto fantastico. L'archivio di Tipoteca ospita torchi manuali in ferro, torchi a cilindro e piano, attrezzature per la stampa e la colata. Nonostante l'incredibile valore di questa vasta collezione di macchine, il loro vantaggio sono le migliaia di caratteri tipografici, matrici e punzoni presenti nell'archivio. Il luogo ispira studiosi e appassionati che vogliono scoprire la storia del type design tenendolo tra le mani, o vedere il loro progetto stampato con caratteri vintage.

 

"PUNKDEMIC TRAP"

Giovedì scorso l'energia era armoniosa e la competenza era tangibile. Mirko Sernagiotto, Bruno Griparich, Bebo Baldan e Diego Ritz hanno dato vita ad una serata davvero deliziosa che ha preso il nome di "PUNKDEMIC TRAP" di cui Tipoteca è stata l'ospite. Una sinergia di mezzi espressivi tra Musica, Calligrafia e "design", in forma di Fumetto. Tutti questi mezzi tradotti in una collezione di Vinili che sono stati esposti al piano nobile del museo e che Griparich ha proceduto a dipingere con le sue magistrali abilità di Artista Calligrafico. I vinili sono 200 in totale e saranno divisi in 4 serate in modo da dare la possibilità di essere proprietari di uno di loro ad un pubblico più ampio. Bruno Griparich è architetto oltre che artista ed è noto per i suoi stendardi, lacche e "calligrafie". Punkdemic Trap è una graphic novel per la colonna sonora, un progetto artistico in arrivo iniziato nel 2021 quando Bebo Baldan ha tradotto in musica un fumetto inedito di un artista chiamato "SHAKE". Un fumetto che racconta la storia della recente esplosione del virus" attraverso il mondo intero. Il fumetto è stato poi rivisitato dal Diego Ritz con la fusione delle trame di Bruno.

Man Vs. MAchines - Un Momento Nel Tempo

Per tutto il tempo che stavo guardando la performance ho avuto una forte sensazione di calma e la presenza umana contro il metallo crudo delle macchine intorno. Essendo un fan da decenni di Ron Fricke (il Direttore della Fotografia di Koyaanisquatsi), la serata mi ha ricordato una scena uscita da Baraka, il capolavoro del regista prodotto nel 1992. Mentre la serata procedeva accompagnata dalla musica di Bebo Baldan mixata da Diego Ritz, era evidente che gli effetti della performance artistica di Griparich andavano ben oltre la calligrafia e il suo significato "letterale". L'arte antica permette all'artista di incanalare attraverso qualsiasi materiale un'energia incredibile per arricchire qualunque esso sia stratificato, uomo, oggetto o natura. Allo stesso tempo, attraverso l'uso dei toni dell'oro e dell'argento, della seta, della carta e delle essenze, diventa la pura espressione di un momento che durerà per generazioni trasmettendo ancora quel senso di pace e benessere con cui è stato creato.

Risvegli

Ho sempre pensato a me stesso come a qualcuno che non sa molto di "Arte" ... o di espressione artistica, semmai in "termini tecnici", ma allo stesso tempo so cosa l'Arte e l'espressione artistica mi fanno sentire. Immagino che questo sia ciò per cui è destinato, risvegliare sentimenti e idee. È molto importante, in questi tempi tumultuosi, stimolare il pensiero critico. Ho notato che è un "tema" ricorrente a cui dovrebbe prestare la massima attenzione se leggi anche i miei articoli precedenti. Tieni d'occhio quello spazio e goditi alcuni scatti che ho fatto durante la fantastica serata!!

Se ti piace l'articolo condividi un po' di "amore" e metti un like sulla nostra pagina facebook qui: https://www.facebook.com/2picture

 

 

 

 

 

Rate this blog entry:
8