2Picture

2Picture MediA NEWS

27
Apr

Shooting ERF (s?)

Posted on in Shooting
  • Font size: Larger Smaller
  • Hits: 1269

La settimana scorsa un amico (Sergio Grillo) mi ha chiesto di lavorare per un paio di giorni sul set di una zona industriale incredibile, e ad un passo da casa, Porto Marghera. Questa sarebbe stata Venezia sotto una prospettiva decisamente diversa. Barconi enormi, gru ancora piu' enormi e treni incredibilmente lunghi(alcuni piu' di mezzo kilometro). Tutto questo per un Documentario intitolato "Dalle rotaie al Mare" prodotto da ERF e realizzato da latestuggine.it.  La Testuggine è uno studio di animazione fondato da Arturo Leone, Lorenzo Latrofa e Marta Palazzo. Si sono incontrati durante i loro studi di "Architettura" e hanno frequentato il "Centro Sperimentale di Cinematografia" (Dipartimento di Animazione). Il Documentario è diretto da Lorenzo Latrofa con direzione della fotografia di Sergio Grillo.

ERF - Spa - Esercizio Raccordi Ferroviari

La realtà ferroviaria di Porto Marghera nacque il giorno 12 giugno 1917 quando, per Regio Decreto, venne posta in essere la costituzione della Società Porto Industriale, con Presidente il Conte Giuseppe Volpi.La Società aveva il compito di realizzare quella che da lì a poco sarebbe divenuta la più grande Zona Industriale del Regno d'Italia.

Alla fine della seconda Guerra Mondiale ci fu bisogno di un'intensa opera di ricostruzione in quanto l'impianto fu in grandissima parte irreparabilmente danneggiato. La grande spinta produttiva di quegli anni rimise in esercizio in breve tempo tutte le linee e nel contempo portò alla realizzazione di ulteriori allacciamenti e nuovi parchi ferroviari, gli attuali Parco Nuovo e Parco Breda. La società Porto Industriale, successivamente divenuta Raccordi Ferroviari S.p.a., venne chiusa nel 1973 ed al suo posto creata la ancora attuale Esercizio Raccordi Ferroviari di Porto Marghera SpA. L'azionista di maggioranza all'epoca era la Società Montedison S.p.a., che aveva in Marghera il più grande polo chimico d'Europa. Nell’anno 2016, la Società, che opera in h24, ha movimentato circa 90.000 carri in ingresso e in uscita dal Porto di Venezia. Attualmente la società è una Società per azioni mista pubblico-privato con il controllo pubblico esercitato dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale.

Quindi celebrando indirettamente 100 anni di attività vi lascio con un pò di scatti di backstage. Ricordatevi di controllare spesso il nostro BLOG o la nostra Pagina FaceBook dove posteremo novità anche su questo interessante Dcoumentario.    

 

Rate this blog entry:
12